Piano di classifica attuale

Bacino ex Agro Mantovano-Reggiano
(Gonzaga - Guastalla - Luzzara - Moglia - Motteggiana - Pegognaga - Reggiolo - Rolo - San Benedetto Po - Suzzara)

La classifica degli immobili ricadenti nel comprensorio, per il riparto della contribuenza della bonifica di prosciugamento è stata approvata nel 1908 e successivamente, negli anni, semplificata nelle classi ed adeguata alle esigenze con vari provvedimenti del Consiglio dei Delegati.

Bacino ex Revere
(Borgofranco - Magnacavallo - Pieve di Coriano - Poggio Rusco - Quingentole - Quistello - Revere - San Giacomo delle Segnate - San Giovanni del Dosso - Schivenoglia - Villa Poma)

Attualmente esistono in vigore e sono applicati tre diversi criteri di contribuenza definiti in funzione dei beni assoggettati e dei servizi resi, in particolare:

  1. piano di classifica definitivo degli immobili agricoli (terreni e fabbricati rurali), relazione del 9 luglio 1925, approvato il 2 luglio 1928;
  2. criterio di contribuenza provvisorio per il riparto delle spese di esercizio e manutenzione delle opere irrigue, verbale di deliberazione del Consiglio dei Delegati n. 922/1 del 9 maggio 1959. (segue un piano provvisorio precedente, per il riparto delle spese a carico della proprietà consorziata per la costruzione delle opere irrigue, emanato con verbale di deliberazione del Consiglio dei Delegati n. 244/1 del 4 febbraio 1947);
  3. criteri di contribuenza definitivi per gli immobili extragricoli, verbale di deliberazione del Consiglio dei Delegati n. 89/1 del 19 gennaio 1971.