PROGETTO DI AGGIORNAMENTO DEL PAI E DEL PGRA DEL FIUME SECCHIA E DEL TORRENTE TRESINARO

20 Settembre 2021

 

 

Oggetto : Progetto di aggiornamento del Piano stralcio per l'Assetto Idrogeologico del bacino del Fiume Po (PAI) e del Piano di Gestione del Rischio di Alluvioni (PGRA) relativo al Fiume Secchia da Lugo alla confluenza nel Fiume Po e del Torrente Tresinaro da Viano alla confluenza nel Fiume Secchia.

 

Allo scopo di aggiornare gli strumenti di pianificazione di bacino vigenti, Piano per l'Assetto Idrogeologico del fiume Po (PAI) e Piano di Gestione del rischio di Alluvioni (PGRA), tenendo conto delle nuove conoscenze acquisite, l’Autorità di bacino Distrettuale del fiume Po (ADBPO) ha avviato una procedura di variante finalizzata, in particolare per i Comuni lombardi interessati, ad apportare limitate modifiche alla delimitazione delle fasce fluviali del fiume Secchia.

Si rende disponibile qui di seguito  il decreto del Segretario Generale dell'Autorità di Bacino distrettuale del Fiume Po n. 316 del 3 agosto 2021, con il quale è stato adottato il progetto di aggiornamento in oggetto e si è dato avvio alla fase di partecipazione attiva degli interessati.

SCARICA QUI IL PDF DEL DECRETO

Si richiama l'attenzione sull'art. 5 del decreto , relativo alle misure temporanee di  salvaguardia che si applicano alle aree interessate dal progetto a partire dalla data di pubblicazione del decreto 316/2021 sul sito istituzionale dell'Autorità di bacino distrettuale del Fiume Po, avvenuta in data 4 agosto 2021.

 

La documentazione di progetto è disponile ai seguenti links:

Link al sito Autorità di bacino distrettuale del Fiume Po

https://cloud.urbi.it/urbi/progs/urp/ur2DE001.sto?StwEvent=101&DB_NAME=n1232263&IdDelibere=900

Link al sito Regione Lombardia

https://www.regione.lombardia.it/wps/portal/istituzionale/HP/DettaglioRedazionale/servizi-e-informazioni/Enti-e-Operatori/territorio/pianificazione-di-bacino/piano-assetto-idrogeologico-pai/piano-assetto-idrogeologico-pai

 

E’ possibile presentare osservazioni scritte entro 90 giorni dalla data di pubblicazione del decreto n. 316 del 2021 sul portale istituzionale di ADBPO (4 agosto 2021) e pertanto entro il 2 novembre 2021, inviandole all'indirizzo PEC territorio_protezionecivile@pec.regione.lombardia.it.